Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

(Massimo Scaligero) La logica diviene una scienza particolare allorché la filosofia perde il magistero dell'universalità e cessa di essere scienza delle scienze. La dialettica si scinde da essa e presume essere il nuovo filosofare, venendo mossa da oscuri...

Mostra altro

(Massimo Scaligero) I tentativi a cui si sta giungendo oggi da parte di vigilanti «orientalisti» di trovare precedenti alla dialettica materialista persino nella logica o nella dialettica indiana, vanno veduti come sviluppi inevitabili dell'osservata...

Mostra altro

(Massimo Scaligero) Ma la dialettica elettivamente teoretica, che invale in questo tempo come struttura discorsiva con contenuto storico, filosofico, morale, sociale e sociale-economico, si trova in una situazione ancora peggiore, perché soffre della...

Mostra altro

(Massimo Scaligero) Il metodologo può essere lo sperimentatore stesso, lo scienziato che stabilisce la relazione con il fenomeno, ma oggi per lo più è il logista che semplicemente l'apprende, per trasferirla nella sfera della deduzione. Ma sia nell'uno...

Mostra altro

(Massimo Scaligero) Il dialettismo come deterioramento della dialettica e perciò espressivo di contenuti psichici più che mentali, la facile intelligenza analitica e sistematica, l'automatismo discorsivo strutturalistico, come segni di un guasto del rapporto...

Mostra altro

(Massimo Scaligero) L'alterazione mentale, esprimendosi nelle grandi dialettiche analitiche e sistematiche del tempo, implica, mediante queste, il propagarsi del proprio processo nel mentale collettivo. In effetto la cultura dell'alterazione mentale si...

Mostra altro

(Massimo Scaligero) Il prevalere della fisicità cerebrale sulla corrente del pensiero, di cui si è veduto il rapporto con l'alterazione mentale, spiega tra l'altro la perdita della consuetudine di saggezza nei preposti alla vita religiosa, colti come...

Mostra altro

(Massimo Scaligero) Il guasto mentale di cui sinora è stata questione, si è ravvisato come un fenomeno necessariamente congiunto con l'incoscienza di esso, in quanto la coscienza s'identifica senza residui con la dialettica nella quale esso ha la sua...

Mostra altro

(da appunti di Nereo Villa dal 1970 ad oggi, alcuni dei quali prelevati dagli studi di Francesco Giorgi e di Lucio Russo di ospi.it ) Le teorie avanzate dalle odierne neuroscienze testimoniano in abbondanza degli equivoci che possono insorgere quando...

Mostra altro
<< < 1 2 3 4 5