Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Top posts

  • L'equivoco dell'«inconscio»

    24 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) Sembra che i fondatori e i prosecutori della psicanalisi muovano dall'IDEA dell'inconscio, ma in realtà muovono dal SENTIMENTO, anzi dall'oscuro sentimento dell'inconscio, che non può essere intuizione o idea, perché l'intuizione o...

  • Dialettica e possessione mentale

    24 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) Il sentimento che domina il pensiero - in quanto il pensiero smarrisce l'originaria autonomia nell'identificarsi con il processo discorsivo - e perciò utilizza il pensiero, assumendone la veste formale, ma escludendone il moto ideativo,...

  • Sollecitazioni dell'organo cerebrale

    24 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) In una equilibrata vita della psiche, i processi cerebrali non potrebbero influenzare l'attività pensante e tanto meno proiettarsi in strutture razionali, che sono inevitabilmente l'imitazione del processo razionale. Dovrebbe piuttosto...

  • La questione degli «allucinogeni»

    24 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) L'opinione secondo cui lo psicofarmaco, o lo psicodelico, oppure lo «stupefacente», non solo risponde alla terapia di specifici fatti mentali, o psicotici, ma è altresì una via dell'uomo sano o dello scienziato verso esperienze di...

  • Nevrosi discorsiva

    25 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) L'esigenza di educare il pensiero secondo l'esperienza dell'immediato suo sorgere nella coscienza, così che la sua stessa forza generatrice si manifesti come realtà pensante, può essere intesa soprattutto in rapporto alla condizione...

  • L'«alterazione funzionale»

    25 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) Alterazione obiettiva del sistema cerebrale è quella clinicamente identificabile nell'organo fisico stesso, come nelle sue manifestàzioni neuro-psichiche. Un'alterazione funzionale non risulta clinicamente; non è afferrabile all'indagine...

  • Abdicazione della filosofia

    25 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) Con il declino della filosofia speculativa e l'avvento della filosofia analitica, ciò che si è dialetticamente sviluppato, allato alla rigerminazione della logica formale e delle ricerche linguistiche, in effetto è una generale dialettica...

  • Misura dello squilibrio: l'alienazione del concetto

    25 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) Ove si possa stabilire che il pensiero di questo tempo, della filosofia, della scienza, della cultura tipica, è un pensiero nella cui espressione riflessa è escluso l'elemento intuitivo originario, che solo giustifica il suo considerarsi...

  • Lo spettro della metafisica

    25 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) Dalla marea del dialettismo oggi emergono a giustificare se stessi con un determinato carattere di necessità, in relazione al processo formativo delle scienze, i sistemi deduttivi elaborati secondo principi logici indipendenti dall'antico...

  • Idillio tra «materialismo dialettico» e mistica cibernetica

    25 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) Il dialettismo è la situazione mondiale della cultura contemporanea: per la quale sta venendo meno la possibilità di concepire valori metafisici o morali, che non siano vuote astrazioni. La lezione della logica matematica in tal senso...

  • Catechismo e contagio

    25 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) Esprimendosi in una determinata dialettica, l'alterato mentale codifica sia «direttamente», come nel caso della psicanalisi, sia «indirettamente», come nel caso del materialismo dialettico [della maggior parte di chi oggi "fa politica"...

  • Cerebrazione da induzione mentale

    25 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) L'alterazione funzionale dell'organo cerebrale di cui il pensiero dialettico-logico riesce a divenire espressione e perciò alimento, come possibile trasmissione del male ad altri, non può essere scoperta da chi la patisce. Chi la patisce...

  • Stato monopolista: da “cosa pubblica” a “cosa nostra”

    25 aprile 2014

    (Nereo Villa) (pubblicato anche da movimentolibertario.com) Matteo Renzi è per Sabrina Guzzanti “mostruosamente antidemocratico” (Sentito a “Otto e mezzo” del 10/04/2014). Pur non essendo un renziano, trovo discutibile questa posizione. Anzi la trovo...

  • Il «contenuto» come pretesto

    27 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) [Chi si è accorto che da decenni siamo governati da alterati mentali, legga questa pagina. Troverà il motivo scientifico-spirituale del perché le cose stanno proprio così - ndr]. Come si è veduto, l'alterazione mentale può prodursi...

  • Costrizione monoideistica...

    27 aprile 2014

    ... e retroattività della sua visione del mondo (Massimo Scaligero) [Il primato della polititica sull'economia è oggi ciò che auspicano i più imbestialiti ed alterati statalisti ed i più imbestialiti ed alterati succubi della cultura di Stato - ndr]....

  • L'economia mondialmente uccisa

    27 aprile 2014

    [Solo per questa pagina, pubblicata nel lontano 1967, Massimo Scaligero dovrebbe essere considerato un profeta - ndr] (Massimo Scaligero) Va tuttavia relevato che la situazione ultima del materialismo dialettico è tipica e in qualche modo simbolica. Essa...

  • Il culto dell'inconscio. Inizio del guasto mentale

    27 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) Il sistema del dialettismo automatico, come espressione dell'alterazione mentale, accusa una possessione della coscienza da parte di influenze ad essa estranee, con cui essa s'identifica, credendo di essere autonoma e perciò operando...

  • Eccesso sensorio e sua codificazione

    27 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) L'organo cerebrale alterato determina l'automatismo tipico del pensiero, esigente veste logico-analitica; ma simultaneamente, a sua volta, l'organo cerebrale viene alterato dal pensiero che non si conforma alle proprie leggi. Il guasto...

  • Sentieri pseudo-scientifici della scienza - La tecnologia

    27 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) [L'odierno uomo di scienza è invero un cretino credente che l'uomo sia una stringa - ndr]. Invero è venuta meno al pensiero un'arte originaria: quella per cui potesse rimanere organo dello spirito anche attraverso l'esperienza scientifico-razionalistica....

  • Meccanismo dell'«alterazione» - Psichismo dialettico

    27 aprile 2014

    (Massimo Scaligero) È giustificata perciò l'ipotesi che il cervello, come organo del pensiero e come supporto della coscienza dialettica, da un eccesso di dialettismo possa patire un'alterazione «funzionale», che lo porta a intervenire nella determinazione...

  • Poker papolatrico

    28 aprile 2014

    NON SI MUOVE FOGLIA CHE IL PAPOLATRA NON VOGLIA La papolatria, figlia del papalismo e del populismo, è il morbo più micidiale che impedisce agli uomini di emanciparsi. Colpendo tutti, anche i non credenti, questa malattia invade l'attività interiore dei...

  • Tenacia analitica

    01 maggio 2014

    (Massimo Scaligero) Il guasto mentale di cui sinora è stata questione, si è ravvisato come un fenomeno necessariamente congiunto con l'incoscienza di esso, in quanto la coscienza s'identifica senza residui con la dialettica nella quale esso ha la sua...

  • Compromesso della tradizione religiosa

    02 maggio 2014

    (Massimo Scaligero) Il prevalere della fisicità cerebrale sulla corrente del pensiero, di cui si è veduto il rapporto con l'alterazione mentale, spiega tra l'altro la perdita della consuetudine di saggezza nei preposti alla vita religiosa, colti come...

  • Cultura del male

    02 maggio 2014

    (Massimo Scaligero) L'alterazione mentale, esprimendosi nelle grandi dialettiche analitiche e sistematiche del tempo, implica, mediante queste, il propagarsi del proprio processo nel mentale collettivo. In effetto la cultura dell'alterazione mentale si...

  • La scienza orbata di logica

    02 maggio 2014

    (Massimo Scaligero) Il dialettismo come deterioramento della dialettica e perciò espressivo di contenuti psichici più che mentali, la facile intelligenza analitica e sistematica, l'automatismo discorsivo strutturalistico, come segni di un guasto del rapporto...

<< < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >>