Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Tre mesi prima che Grasselli aiutasse Graciela Daleo a lasciare l’Argentina, l’ambasciatore statunitense Raúl Castro informò il Dipartimento di Stato americano su un programma sperimentale di riabilitazione dei prigionieri politici che erano nelle mani...

Mostra altro

In questo capitolo il documento che inchioda Bergoglio *** Orlando Yorio non si ristabilì mai pienamente. Lavorò nel Vicariato di Quilmes ma sentendosi minacciato si stabilì in Uruguay, dove morì nel 2000. Qualche tempo prima rievocò la sua relazione...

Mostra altro

Nel dicembre del 1976, il chirurgo Alfredo Forti si lasciò alle spalle la tragedia di Tucumán insieme alla moglie, Azucena Sosa, e ai loro cinque figli, di età compresa tra gli Otto e i sedici anni. Nel gennaio del 1977 partì per Caracas dove ottenne...

Mostra altro

Poiché Tortolo era anche Arcivescovo di Paranà, Bonamín e Grasselli si dividevano le incombenze quotidiane del Vicariato. Mentre Bonamín girava per le varie unità delle Forze Armate, Grasselli si occupava dei rapporti con i familiari delle vittime che...

Mostra altro

N ella notte tra giovedì 13 e venerdì 14 maggio 1976, membri della Marina, camuffati da militari dell’Esercito, sequestrarono nei rispettivi domicili o luoghi di lavoro nella città di Buenos Aires quattro giovani catechiste e i mariti di due di loro....

Mostra altro

Nel 1975, durante la travagliata presidenza di Isabel Martínez de Perón, Caggiano rinunciò alle sue due ultime dignità, quelle di arcivescovo di Buenos Aires e vicario generale castrense responsabile dell’evangelizzazione delle Forze Armate. I suoi fedeli...

Mostra altro

Quelli che Grasselli visse accanto a Caggiano furono due decenni nei quali si preparò la tragedia che avrebbe lacerato la storia argentina. Il cardinale non vi recitò un ruolo secondario. Nel 1958 sbarcò in Argentina il primo contingente della Cité Catholique,...

Mostra altro

Grasselli [monsignor Emilio Teodoro Grasselli, segretario particolare dell’ex arcivescovo di Buenos Aires, cfr. L’isola del silenzio 03 Il Cristo sei tu - ndr] nacque il 25 maggio 1931 a Pujato, un paesino della provincia di Santa Fe talmente sperduto...

Mostra altro

Quella scena si svolse lunedì 16 aprile 1979, sei mesi prima che il novantenne agonizzante nella penombra finisse di morire. Il giovedì seguente Graciela Daleo arrivò all’Arcivescovato di Buenos Aires all’ora convenuta. Sequestrata un anno e mezzo prima...

Mostra altro

“Se non si fosse ammalato tutto questo non accadrebbe”, disse l’uomo che copriva la sua calvizie con un riporto [monsignor Emilio Teodoro Grasselli, cfr. “L’isola del silenzio 03 Il Cristo sei tu” - ndr]. La donna non sapeva cosa rispondere. Era irritata...

Mostra altro
1 2 3 > >>